Scorri per vedere le foto della serata 

Giorgio Cottini e Guido Scala hanno accompagnato gli amici del Circolo alla scoperta del fascino della strada e delle sue emozioni. Una serata dedicata alla street photography e alle immagini scattate dai soci partecipanti al corso avanzato di fotografia (tenuto da Scala lo scorso ottobre) da cui è nato un piccolo ma prezioso libro fotografico.
L’introduzione di Cottini sulla storia della “street” che è una forma di fotografia che fa tesoro del motto oraziano “carpe diem” per le sue caratteristiche legate alla necessità di cogliere l’attimo, ha permesso ai presenti di spaziare tra le immagini dei maestri: Cartier-Bresson, Doisneau, Elliot Erwitt, Robert Frank e Vivian Maier.
Compito di Guido Scala è stato invece illustrare gli elementi tecnici  e le caratteristiche di un genere fotografico decisamente difficile, stilando una sorta di “decalogo” dello streeter che deve cogliere il momento opportuno ed essere consapevole che solo poche, tra le tante scattate, saranno le foto davvero “utili” ed efficaci.
Col commento da parte dei due relatori di alcune immagini del libro e delle fotografie esposte in sala si è chiuso questo incontro interessante che è stato in grado di offrire quelle emozioni, spesso nascoste, che la strada sa offrire a chi è in grado di guardare con occhio (e obiettivo) attento e pronto.

C. S.

Foto Fabio Zappa

Per vedere il filmato in streaming clicca sul link qui sotto

https://fb.watch/cil7I83TUI/