Mariano Bottoli, nel corso di una serata coinvolgente, ha presentato l’arte dei “madonnari”: i primi protagonisti di quella che oggi viene chiamata street art.
ome disegnano i “madonnari”? questa la domanda cui Bottoli ha risposto, illustrando i materiali, le tecniche, i supporti attraverso i quali si esprime un’arte antica ma sempre attuale che è in una fase di profondo rinnovamento, soprattutto grazie ad artisti giovani che hanno dato respiro internazionale a questa forma espressiva che riesce a rimanere al passo con i tempi.
Durante la serata, oltre a svelare alcuni dei suoi “segreti” sulla creazione dei colori, Bottoli ha fatto cenni di tipo storico e ha ricordato alcuni madonnari del passato, veri e propri “personaggi”, ha infine dato un piccolo saggio di disegno anamorfico, lasciando il pubblico con la curiosità di approfondire anche questo aspetto tecnico che sarà il tema di un prossimo appuntamento con gli amici del Circolo.
C.S.

Di seguito il link per vedere  l'intero filmato trasmesso in diretta streaming su facebook
https://fb.watch/8HCFMONPqq/

fotografie: Adriano Epifani