L’arte dei “Madonnari” è stato il tema della serata del Circolo in compagnia di Mariano Bottoli, docente del liceo Frisi di Monza e “madonnaro” impegnato in questa particolarissima ed affascinante espressione artistica fin dagli anni ’70.

Dopo un excursus storico alla scoperta di luoghi, volti e personaggi di un mondo artistico al di fuori del circuito delle gallerie e dell’arte “ufficiale”, Bottoli ha parlato delle vicende legate al santuario delle Grazie di Curtatone, luogo dove si svolge il principale concorso dedicato a questa arte di strada destinata a dissolversi in breve tempo e, anche per questo, estremamente suggestiva.
Bottoli che è stato vincitore di una delle edizioni di questo concorso,  ha poi mostrato i nuovi orizzonti dell’arte dei “madonnari” che si stanno sempre più spingendo verso immagini tridimensionali, spettacolari e di grande effetto: una tendenza che sta traghettando questa forma d’arte nel nuovo millennio.
C. S.

Qui di seguito il link per vedere il video che è stato trasmesso in streaming su Facebook
https://fb.watch/4uZ5UvgVbz/