evento
Venerdì 14 Febbraio 2020

Solo posti in piedi al Circolo per la conferenza di Anna Torterolo dedicata a Gustave Courbet, maestro della pittura realista francese dell’Ottocento.
     Davanti a una sala gremita, Anna, con la consueta maestria, ha ricostruito il contesto storico, artistico e culturale in cui Courbet ha svolto la sua lunga carriera artistica, distinguendosi dagli autori “alla moda” per la sua carica potentemente realistica e sanguigna, legata alla materia e alla terra.
     Dagli autoritratti alle immagini del mondo contadino e umile, ritratto nella sua fisicità e senza sentimentalismi, ai paesaggi che già preludono a per certi versi all’arte informale, attraverso le grandi scene di genere è emerso un artista a tuttotondo, dalla personalità sanguigna e forte in grado di influenzare la pittura successiva dei ben più noti e celebrati impressionisti.
      Una scelta, quella di parlare di Courbet, decisamente controcorrente, come ha tenuto a sottolineare Anna Torterolo che ha contribuito a farci conoscere ed apprezzare un autentico gigante dell’arte del XIX secolo.
CS

Fotografie Gianni Di Paola