evento
Venerdì 5 Ottobre 2018

    Serata eccezionale,  con un numeroso pubblico per l'incontro con Picasso.
 Anna Torterolo, con la sua consueta maestria ci ha saputo accompagnare attraverso la vita e l'opera di un genio indiscusso dell'arte del Novecento.
Personalità travolgente, occhi magnetici, fame di vita, forza, eros e arte. Picasso proprio attraverso eros e arte, intimamente connessi, ha lanciato la sua sfida alla morte, riuscendo nel corso di una lunga vita a mutare stili, linguaggi e temi e riuscendo sempre ad essere punto di riferimento imprescindibile per il mondo dell'arte mondiale.
Dalle prime esperienze accademiche, attraverso i periodi blu e rosa, fino alla dirompente forza delle Demoiselles d'Avignon, del celeberrimo Guernica e ancora oltre, con il “rappel à l'ordre” degli anni Venti e le numerose e multiformi esperienze che si sono protratte fino alla morte, Anna Torterolo ha messo in luce i rapporti tra il giovane Picasso e la pittura spagnola di El Greco; la sua passione per Cézanne, rapporti che hanno segnato le varie tappe di un'esperienza di arte e vita destinata a rimanere pietra miliare nel Novecento e oltre. Un'ottima premessa per la visita alla mostra di Palazzo Reale che il Circolo effettuerà il prossimo 26 ottobre.

C.S.