• Tutte le tele con le mani, in alto
  • Claudia Sala - presidente del Circolo Amici dell'Arte
  • Grande partecipazione
  • Claudio Arrigoni
  • Valter Biella, ideatore dello scambio delle mani
  • Anna Bramati
  • Umberto Casella
  • Maria Anastasia Colombo
  • Gianni Di Paola
  • Adriano Epifani
  • Alberto Ferrari
  • Gilberto Galbiati
  • Carlotta Panzeri
  • Angela Merlo
  • Luisella Meroni
  • Maria Piera Paleari
  • Maria Valaguzza
  • A Claudia Sala, in qualità di presidente, la piantina beneaugurante viene consegnata dal suo vice a conclusione della presentazione di tutti i dirigenti e collaboratori del Circolo.
evento
Venerdì 15 Dicembre 2017

Il momento cruciale della serata  è stato proprio quando tutte le mani dipinte sulle tele scambiate, si sono sollevate insieme …  con le MANI IN ALTO! 
Una settantina di opere (71 per la precisione) abbinate a sorte e, Claudia Sala, presidente e speaker della serata, chiama i nomi: l’autore tale, dà la mano all’autore talaltro, applauso, poi dalla confezione regalo staccata dalla parete, emerge la mano... 
Mentre “man mano” prosegue la serata si scoprono altre mani, tante mani: una fantasia inesauribile e colorata di mani...     Appaiono sulla tela della solidarietà che il Circolo Amici dell’Arte tesse e fa crescere sempre più ogni anno grazie all’impegno e alla generosità dei soci e dei simpatizzanti.
La serata è iniziata con un momento di commozione al ricordo di Giovanni Ferrari, socio ed insegnante  del Circolo, che è scomparso da pochi giorni. A lui giunga il saluto e l’eco del lungo applauso che si è levato spontaneamente da tutti i presenti .
Si  è poi proceduto con una estrazione a premi con 20 premi  in palio. 
Ben 10 quadri offerti dagli artisti del CAA e altri dieci premi di consolazione (panettone e bottiglia),  hanno consentito di impinguare fortemente  la cifra che verrà devoluta in beneficenza.  Continua da moti anni il sostegno per  due adozioni a distanza di bambini ugandesi nella scuola di padre Joseph in Uganda e poi la fetta più grossa di quanto raccolto andrà alle associazioni benefiche e di sostegno  locali.
L’originale serata di arte, solidarietà e allegria si è conclusa con il classico brindisi ed il connubio panettone - pandoro ormai immancabile.
Questo è l’ultimo evento del 2017 organizzato dal CAA e quindi salutiamo tutti coloro che ci seguono sul nostro sito e su facebook.  
A tutti formuliamo i nostri auguri di buon Natale e felice anno nuovo, un abbraccio  e … una stretta  di mano!
GDP

Nelle foto la consegna di una piantina beneaugurante a ciascuno dei dirigenti del CAA presentati in ordine alfabetico