Sabato 15 dicembre nella chiesa di San Biagio a Monza, Il Circolo Amici dell'Arte ha concluso i festeggiamenti del suo cinquantesimo con "I paesaggi dell'anima", un evento organizzato in collaborazione col coro "Fioccorosso" di Monza.

Una serata di musica per gli occhi e per le orecchie ma soprattutto per l'anima. Le foto dei fotografi del CAA proiettate su un grande schermo a far da contrappunto al concerto del coro Fioccorosso intervallato dai canti del coro di San Biagio, hanno rapito il numerosissimo pubblico presente.

Si è creata una particolare atmosfera, il coro Fioccorosso, alle spalle del pubblico e quindi non visibile, diffondeva il suo canto che aleggiava sospeso negli spazi della chiesa mentre gli occhi si riempivano delle suggestive immagini proiettate sul grande schermo.

All'inizio della serata Claudia Sala, presidente del CAA, ha presentato la serata per festeggiare le due associazioni cinquantenni ed ha chiesto di applaudire solo alla fine dell'intero concerto.Altermine,il pubblico ha potuto liberare l'emozione a lungo trattenuta con un incessante applauso.

Nelle foto:la disposizione dello schermo,

 

 

 

   

il coro Fioccorosso,

       

l'attentissimo pubblico

      ed infine i due cori uniti in un canto di ringraziamento al pubblico presente.  

L'augurio è di ritrovarci nuovamente insieme perfesteggiare altri cinquant'anni di attività.